Sei sulla pagina Biciclette da corsa di Deporvillage

Biciclette da corsa

27 articoli

Vuoi saperne di piú sulle biciclette da corsa?

Le

biciclette da corsasono progettate specificamente per circolare sull'asfalto. Solitamente, hanno pneumatici stretti e ruote grandi da 700 (28 pollici) con il manubrio a bassa inclinazione. La dimensione delle corone e delle guarniture è solitamente maggiore rispetto alle mountain bike, cosí come la distanza tra gli assi delle ruote. Al contrario, l’altezza della scatola del movimento centrale è inferiore, fattore che la rende piú stabile anche ad alte velocità, anche se questo dipende dal modello. Le leve del cambio, di solito, sono integrate nelle leve del freno.

Come scegliere una bicicletta da corsa?

Taglia

Prima di comprare una bicicletta, bisogna accertarsi di avere scelto la dimensione corretta per avere maggior efficienza e comodità. Nel caso delle bici da corsa, gravel bike e ciclocross, per la scelta della taglia del telaio, solitamente si fa riferimento alla lunghezza interna della gamba e si moltiplica il risultato in centimetri per 0,65. Per misurare la lunghezza della gamba, ci si mette scalzi, con le spalle contro il muro, con una squadra o un libro collocato tra le gambe. Quest'ultimo va collocato toccando la zona del perineo. In seguito, bisogna misurare la distanza dal pavimento dalla parte superiore della squadra o del libro. Le taglie si misurano in centimetri e vanno dalla 46 alla 64.

Materiale

Il materiale del telaio non determina solo il prezzo della bicicletta, ma soprattutto la sensazione che trasmette durante la guida. Le biciclette da corsa possono essere di una grande varietà di materiali (acciaio, titanio, leghe, ecc.), ma i piú ricorrenti sono l'alluminio e la fibra di carbonio. La fibra di carbonio è un materiale molto rigido, leggero e resistente alle vibrazioni. L’alluminio, invece, permette un eccellente trasferimento di potenza anche se ha un assorbimento dell’impatto inferiore rispetto al carbonio.

Uso

La geometria delle biciclette da corsa è pensata per fornire efficienza, nonostante esistano variazioni a seconda dell'uso a cui è destinata. <7p>

- Corsa: le bici da corsa sono ideate per le gare su strada. La forma varia a seconda del livello dell’utente, ma il design e il funzionamento dei componenti sono simili per tutti i livelli. Tra queste e dipendendo dal fabbricante possiamo distinguere tra: le biciclette aerodinamiche, che forniscono rigidità, leggerezza e velocità; le biciclette per lunga distanza, con una struttura piú rilassata e verticale e che forniscono la massima comodità ed efficienza; le biciclette piú leggere ma con un profilo piú agile e maneggevole per gli scalatori. Molte biciclette da strada possono riunire diverse di queste caratteristiche contemporaneamente.

- Triathlon o cronometro: simili alle biciclette da corsa aerodinamiche nei componenti, ma diverse nella forma del telaio, la posizione di guida e il tipo di ruote che, in questo caso, sono ottimizzate per tagliare l’aria.

- Pista: con minore distanza tra gli assi, con scatola del movimento centrale e guarniture piú corte, anche se la caratteristica principale è che hanno solamente una marcia fissa. Questo significa che se la ruota posteriore gira, i pedali si muovono, e non ci sono freni. Questa inerzia permette di accelerare e raggiungere velocità elevate in poca distanza.

Livello

- Élite: destinate alla competizione, molto leggere e aerodinamiche, dispongono dei migliori componenti e forme e la posizione di guida è piú aggressiva. Per il ciclista medio potrebbero essere fastidiose per via della geometria.

- Sportiva: solitamente sono piú accessibili rispetto alle bici da strada, hanno componenti di gamma media e geometrie meno aggressive e piñu confortevoli.

- Principiante: hanno componenti di livello inferiore, sono piú pesanti, ma sono un buon acquisto per i ciclisti novelli.

Componenti

I componenti di una bicicletta da corsa sono i pedali, i deragliatori, i freni e i cambi. Il prezzo varia a seconda del peso e della precisione degli stessi.

- Rapporti: un cambio a 10 velocità è standard nelle biciclette da corsa di livello medio-alto, anche se alcune biciclette offrono opzioni a 11 velocità. Le biciclette di iniziazione hanno 8 o 9 velocità. La scelta di una guarnitura doppia o tripla ( 2 o 3 corone nella parte anteriore) dipenderà da come e dove si intende circolare con la bici. Le guarniture doppie o triple offrono una gamma piú ampia di cambi marce, rendendo le salite píú facili. Solitamente, i ciclisti esperti hanno la forza sufficiente per usare guarniture doppie. Quelli con minore esperienza, o i ciclisti urbani che si spostano in città con la bici, dovrebbero usare bici con guarniture triple. A parte de l numero di corone, bisognerebbe tenere conto anche della dimensione delle stesse. La maggior parte delle biciclette non competitive montate con guarniture compact, cioé con corone leggermente piú piccole, generalmente da 34 a 50 denti, caratteristica che permette di affrontare praticamente qualsiasi tipo di percorso anche quando lo stato fisico del ciclitsa non è ottimale.

- Ruote: le ruote sono i componenti principali di una bicicletta da corsa. Da queste dipendono in gran parte il suo peso totale e la sua velocità. Le ruote in fibra di carbonio e di alluminio sono le piú frequenti. È frequente anche, soprattutto nelle bici da pista o da triathlon, l’uso di ruote dal profilo aerodinamico o lenticolari, con una grande resistenza all’aria, specialmente quando girano ad alta velocità.

Peso

A seconda del materiale si possono avere diversi vantaggi. I corridori preferiscono bici piú leggere, mentre i ciclisti occasionali preferiscono la durabilità delle bici da corsa piú pesanti. I principianti dovrebbero tenere presente anche che le biciclette piú leggere possono essere anche le piú care, e non sono necessariamente piú longeve.


Marche di biciclette da corsa che ti possono interessare:




×
Questo sito utilizza cookies propri e di terzi per offrire un'esperienza e un servizio migliori. Accedendo al sito o utilizzando i nostri servizi, accetti l'uso dei cookies. Tuttavia, è possibile modificare le impostazioni dei cookies in qualsiasi momento. Per saperne di più.