Bickerton

Harry Bickerton era un ingegnere di Rolls Royce che dovette smettere di guidare. Per questo dovette cercare nuove soluzioni di trasporto e decise di progettare una bici pieghevole.

Nel 1971 Harry Bickerton progettò la prima bicicletta pieghevole originale, leggera e con un sistema di chiusura facile e robusto. Usando i migliori materiali disponibili, come le leghe di alluminio, il suo progetto ispirò la maggior parte delle biciclette pieghevoli progettate da allora. Il marchio Bickerton vendette 600.000 biciclette pieghevoli nei successivi 20 anni. Attualmente, queste bici sono ancora le più quotate ed eleganti per muoversi nelle zone urbane, tutto grazie all’entusiasmo e alla passione con cui vengono progettate e costruite.

Harry Bickerton era un ingegnere di Rolls Royce che dovette smettere di guidare. Per questo dovette cercare nuove soluzioni di trasporto e decise di progettare una bici pieghevole.

Nel 1971 Harry Bickerton progettò la prima bicicletta pieghevole originale, leggera e con un sistema di chiusura facile e robusto. Usando i migliori materiali disponibili, come le leghe di alluminio, il suo progetto ispirò la maggior parte delle biciclette pieghevoli progettate da allora. Il marchio Bickerton vendette 600.000 biciclette pieghevoli nei successivi 20 anni. Attualmente, queste bici sono ancora le più quotate ed eleganti per muoversi nelle zone urbane, tutto grazie all’entusiasmo e alla passione con cui vengono progettate e costruite.

Leggi tutto Leggi meno
9 articoli
40% di sconto

40% di sconto sulla tua e-mail

Registrati e ricevi via e-mail offerte con sconti fino al 40% su migliaia di prodotti.

+ Leggi le clausole legali - Nascondere