Carrello

Calzature Outdoor

Scarponi Montagna
Scarpe Outdoor
Scarpe Trail Running
Sandali
4584 articoli

Vuoi saperne di più sulle calzature per le attività outdoor?

Tutti gli amanti dello sport e delle attività outdoor sanno che i piedi sono una delle parti più importanti del corpo, pertanto richiedono calzature specificamente progettate per ogni disciplina e che forniscano sostegno e comodità.

Come scegliere le calzature da montagna?

È importante considerare la durata, il tipo di terreno e il clima per determinare il tipo di scarpe di cui abbiamo bisogno.

Gli scarponi da alpinismo sono caratterizzati dal gambale alto, per fare fronte a terreni più scoscesi e garantire il sostegno corretto. Il terreno condiziona lo scarpone, in modo che, più è scosceso, più alto deve essere il gambale e più importanza avrà la solidità della suola, che comprenderà un grado di durezza dal più flessibile fino alla totale rigidità. A seconda della pendenza, il carro armato avrà un disegno o un altro e, infine, se il terreno è più o meno roccioso, lo scarpone includerà un rinforzo in punta e fasce di gomma sui lati e sul tallone.

A mano a mano che aumenta la durata dell’attività, Il disegno dello scarpone da alpinismo dovrà essere modificato in una serie di punti e gli scarponi dovranno essere più robusti, per via della maggiore esposizione all’usura.

In caso di calzature per trekking, sono abbastanza importanti la leggerezza e la comodità, specialmente se le useremo per molto tempo. Solitamente hanno un gambale alto, ma con meno rigidità di quelli da alpinismo.

Nel caso di escursionismo troviamo scarponi (con gambali alti, medi o bassi) solitamente più flessibili e con una suola meno rigida e robusta rispetto a quelli da trekking o alpinismo. Se li confrontiamo con le scarpe da trail running, troviamo un arco minore e meno traspirabilità, trattandosi fi un’attività meno aerobica, con meno sudorazione.

A seconda del clima, possiamo scegliere anche tra diversi tipi di scarpone. Per climi asciutti e caldi si eviteranno le membrane e si cercheranno tessuti porosi per facilitare la traspirazione. Una buona opzione in estate possono essere i sandali da montagna. Su terreni umidi e freddi si cercheranno tessuti impermeabili accompagnati da membrane trapirabili. Membrane di alta qualità come Gore-Tex, oltre a proteggere dagli effetti dell’acqua, vento e freddo, offrono anche una buona traspirabilità, per evitare condensa all’interno.

La parte interna della scarpa dovrebbe evitare materiali troppo plastici e senza ventilazione, poiché accumulano troppo calore. L’eccezione è data dalle calzature pensate per inverni con temperature sotto zero, che in generale usano più componenti sintetici.

Inoltre, bisogna tenere conto di questi altri fattori:

Pelle
La pelle continua ad essere uno dei migliori materiali grazie alla sua impermeabilità, durabilità e comodità, mentre la maglia o tessuto aperto aumenta la traspirazione della calzatura, rendendola molto più comoda per i mesi più caldi. È possibile scegliere fra doversi tipi di pelle a seconda del gusto personale. .

Sistema di allacciatura
La calzatura da montagna ideale avrà un sistema di stringhe solido, durevole e di poco peso. Può essere di metallo inossidabile o termoplastico, ma in ogni caso deve permettere di regolare la calzatura durante il suo uso. I piedi tendono a gonfiarsi e aumentare dimensioni alla fine della giornata, per cui con alcune stringhe di facile montaggio possiamo personalizzare la regolazione.

Regolazione e comodità
Conviene allacciare bene le scarpe e dotarsi di calze appropriate per un migliore adattamento. I prodotti con solette estraibili permettono un migliore adattamento, mentre i materiali di rivestimento all’interno assorbono l’umidità dei piedi.

Cambriglione o fiosso
Il cambriglione o fiosso dello scarpone svolge una funzione di appoggio per il piede. Solitamente è fatto di metallo, anche se in alcuni scarponi è termoplastico. Hanno la stessa durata ma sono molto più leggeri.

Suola
La suola è l’elemento che mette a contatto con la superficie e, per quanto possibile, dovrebbe essere flessibile e avere un aspetto di grip forte e che non pattini con facilità. Alcuni scarponi hanno una suola dura e camminare con essi può essere scomodo. Vibramè una tecnologia per suola diegnata specialmente per migliorare la forza di trazione e antiscivolo. Inoltre, offre alta resistenza all'abrasione e all’usura.


Marche di Calzature Outdoor che ti possono interessare: