Colnago

Colnago fu fondata da Ernesto Colnago nel 1952 a Cambiago, Milano.

Nel 1954 creò la sua prima bicicletta. Lo stesso anno, conobbe il ciclista Fiorenzo Magni, che correva per la Nivea, e Colnago venne assunto come meccanico supplente della squadra.

Nel 1962, si unì alla Molteni in qualità di meccanico, aiutando Gianni Motta a vincere il Giro del 1966. Dal 1964 al 1973 lavorò anche come meccanico della nazionale italiana.

Nel 1971, arrivò al team Molteni Eddy Merckx ed Ernesto Colnago diede inizio alla personalizzazione delle biciclette con il nome del ciclista belga nel tubo inferiore del telaio. L’anno successivo, fece per lui una bici da pista speciale con tubi di spessore inferiore, attacco manubrio di titanio e un peso leggermente superiore a 5,5 kg, con cui Merckx battè il record dell’ora nel velodromo di Città del Messico.

I primi tentativi di Colnago con i telai di fibra di carbonio non riscossero un buon successo commerciale, ma le lezioni apprese sono visibili in telai emblematici come il Colnago C-40 (1994) e il successivo, il C-50 (2004).

Colnago fu fondata da Ernesto Colnago nel 1952 a Cambiago, Milano.

Nel 1954 creò la sua prima bicicletta. Lo stesso anno, conobbe il ciclista Fiorenzo Magni, che correva per la Nivea, e Colnago venne assunto come meccanico supplente della squadra.

Nel 1962, si unì alla Molteni in qualità di meccanico, aiutando Gianni Motta a vincere il Giro del 1966. Dal 1964 al 1973 lavorò anche come meccanico della nazionale italiana.

Nel 1971, arrivò al team Molteni Eddy Merckx ed Ernesto Colnago diede inizio alla personalizzazione delle biciclette con il nome del ciclista belga nel tubo inferiore del telaio. L’anno successivo, fece per lui una bici da pista speciale con tubi di spessore inferiore, attacco manubrio di titanio e un peso leggermente superiore a 5,5 kg, con cui Merckx battè il record dell’ora nel velodromo di Città del Messico.

I primi tentativi di Colnago con i telai di fibra di carbonio non riscossero un buon successo commerciale, ma le lezioni apprese sono visibili in telai emblematici come il Colnago C-40 (1994) e il successivo, il C-50 (2004).

Leggi tutto Leggi meno

Prodotti Colnago in :

1 articoli

Opinioni interessanti su Colnago

Bicicletta da corsa Colnago C-RS 105 bianco rosso
bici da corsa Colnago
bella, leggera, reattiva, non eccessivamente costosa
FRANCO, il 27 settembre 2017
×
Questo sito utilizza cookies propri e di terzi per offrire un'esperienza e un servizio migliori. Accedendo al sito o utilizzando i nostri servizi, accetti l'uso dei cookies. Tuttavia, è possibile modificare le impostazioni dei cookies in qualsiasi momento. Per saperne di più.
40% di sconto

40% di sconto sulla tua e-mail

Registrati e ricevi via e-mail offerte con sconti fino al 40% su migliaia di prodotti.

+ Leggi le clausole legali - Nascondere