Sei sulla pagina Mavic di Deporvillage
Mavic

Nel 1889, due fratelli, Léon e Laurent Vielle, creano un'impresa di nichelatura. Poco tempo dopo, Charles Idoux e Lucien Chanel cominciano a produrre e vendere ricambi per biciclette.

Mentre i primi fondano “Etablissements Métallurgiques du Rhône” (EMR) e sviluppano la marca AVA, i secondi creano “Manufacture d’ Articles Vélocipédiques Idoux et Chanel” (MAVIC) con un punto in comune tra le due imprese: il direttore generale Henry Gormand.

Durante il tour de France del 1934, Antonin Magne prova, in tutta segretezza, dei nuovi cerchi verniciati in color legno che pesano 750 grammi contro i 1200 grammi dei tradizionali cerchi in acciaio. Antonin Magne vince la maglia gialla... Su di un cerchio vuoto in duralluminio, Mavic crea una sorta di “tubo”, denominato occhiello, che permette di sopportare le sollecitazioni dei raggi attraverso le pareti inferiori e superiori del cerchio.

Un italiano, Mario Longhi, sviluppa questo stesso processo e deposita il brevetto il 5 gennaio 1934, due ore prima di Mavic! L’italiano permetterà a Mavic di sfruttare questa innovazione con licenza fino al 1947.

La ruota diventa il perno delle ricerche Mavic che s’ispira ai primi studi di aerodinamica. Nel 1973, lo studio di progettazione elabora una ruota lenticolare in fibra di vetro. Prima ruota firmata Mavic. Benché testata su pista e su strada, non sarà mai utilizzata in gara, a causa del divieto imposto dal regolamento. Tuttavia, gli studi di aerodinamica entrano nello spirito Mavic, che ne fa un pilastro della sua ricerca.

La marca assiste i corridori. In gara, Mavic mette a disposizione di tutti i corridori un’assistenza “neutrale e gratuita”. Mavic si basa su due idee principali: mettere a disposizione una vettura equipaggiata davanti al gruppo di testa per intervenire immediatamente sui corridori in fuga e proporre un servizio completo di collegamento radio tra le varie auto (organizzatori, soccorso medico, direttori sportivi, giornalisti, ecc.). Fu quando offrì senza esitazione la sua auto ad un Direttore Sportivo in panne in occasione del Critérium del Dauphiné Libéré del 1972 che Bruno Gormand ebbe l'idea di mettere a disposizione un'assistenza “neutrale”, totalmente innovativa e più adatta ai corridori ed agli organizzatori Prima assistenza Mavic durante una corsa fu nella Parigi-Nizza del '73.

Da tempo, il marchio presta speciale attenzione alle ruote, pensando a creazioni complete e non a semplici montaggi. Inoltre, Mavic, è diventata una marca globale che, oltre alle ruote, offre tutti i prodotti per attrezzare i ciclisti, dal casco alle scarpe, oltre a maglie, pantaloncini, giacche e guanti.

Leggi tuttoLeggi tutto
Leggi meno
    Precedente
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. ... 18
Articoli da 1 a 40 su 719 articoli totali
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. ... 18

Opinioni interessanti su Mavic

Canottiera intima Mavic Hot Wind bianco

ottima per la stagione calda ( Opinione di Andrea il 24 agosto 2017 )

proprio quello che mi serviva, ottima fattura

Casco Mavic Crossmax Pro nero

Casco leggero e confortevole ( Opinione di Pasquale il 21 agosto 2017 )

Ho trovato questo casco molto confortevole e leggero molto bene areato e molto stabile.

Copertoncino da strada Mavic Yksion Pro Griplink C blanco 700x25

copertoncini alto grip ( Opinione di simone matteo il 08 agosto 2017 )

ottimo copertone tassellato buona tenuta sull'asciutto,buona su asfalto bagnato...unica pecca a circa 1800km il posteriore si è consumato

Scarpe Mavic Ksyrium Haute Route

Eccellenti ( Opinione di hybris il 29 giugno 2017 )

Fresche, leggere, di ottima qualità, comode e confortevoli, valgono tre volte il prezzo.

Scarpe Mavic Ksyrium Haute Route

Scarpe Mavic Ksyrium Haute Route ( Opinione di Giulio il 22 giugno 2017 )

Otiime scarpe per bici da corsa leggere traspiranti E con suola di ottima rigidità

Casco Mavic Aksium Elite granata nero

Oggetto bene e volitivo. Tutt'apposto a ferragosto ( Opinione di Antonio il 19 giugno 2017 )

Oggetto bene e volitivo. Tutt'apposto a ferragosto

Scarpe Mavic Aksium III antracite

scarpe per ciclismo ( Opinione di FERRUCCIO il 06 giugno 2017 )

scarpe con ottimo rapporto qualita'/prezzo

Scarpe Mavic Ksyrium Haute Route

Ottime scarpe, costo beneficio elevato ( Opinione di Davide il 06 giugno 2017 )

A prezzo scontato sono un grande affare: leggere e rigide, calzano un po' stretto per chi ha la pianta larga, possibilità di regolazione micrometrica, qualità costruttiva ottima, materiali gradevoli. Da valutare la durabilità, sebbene le coperture sembrino ben fatte e robuste.

Scarpe Mavic Crossmax Elite nero rosso

Scarpe mtb mavic crossmax ( Opinione di Luca il 05 giugno 2017 )

Perfette per uso intenso non agonistico. Buona calzata, comode e rigidità giusta. Regolazione micrometrica. Molto soddisfatto.

Scarpe Mavic Crossmax nero

scarpa mavic crossmax nere ( Opinione di alessandro il 02 giugno 2017 )

come prima volta sono rimasto soddisfatto vediamo come si comportano nelle successive uscite

Guanti Mavic Ksyrium Elite Glove nero

comodi al miglior prezzo ( Opinione di amico il 25 maggio 2017 )

Ho fatto solo un uscita di 3 ore ma sono risultati comodi

Copertoncino da strada Mavic Yksion Pro Griplink C blanco 700x25

Battistrada limitato. ( Opinione di LUCA il 23 maggio 2017 )

Ottimo su asciutto, ma poco battistrada per bagnato!!!

Pantaloni corti Mavic Crossrid verde

Bella vestibilità............... ( Opinione di Walter il 15 maggio 2017 )

Non l'ho ancora testato, ma solo indossato e mi sembra abbia una buona vestibilità.

Scarpe Mavic Crossride SL Elite Maxi Fit nero

Scarpe Mavic Crossride SL Elite Maxi Fit nero ( Opinione di Daniele il 15 maggio 2017 )

Ottima scarpa per fattezze e praticità. Consigliata a chi come il sottoscritto ha la pianta del piede un pò larga e vuole una scarpa comoda, ma allo stesso tempo prestazionale. Un pò macchinosa la chiusura a cricchetto, ma solo per le primissime volte: una volta presa la mano, diventa comodo e soprattutto funzionale al millimetro. Consiglio un numero in più della taglia normale: io mi ci sto trovando davvero molto bene.

Salopette Mavic Haute Route Pro Bib Short

Fondello troppo spesso ( Opinione di Salvatore il 12 maggio 2017 )

Provato la salopette,veste bene , unico dubbio è il fondello troppo spesso,mi riservo di esprimere un parere solo dopo un giro in bici

×
Questo sito utilizza cookies propri e di terzi per offrire un'esperienza e un servizio migliori. Accedendo al sito o utilizzando i nostri servizi, accetti l'uso dei cookies. Tuttavia, è possibile modificare le impostazioni dei cookies in qualsiasi momento. Per saperne di più.


40% di sconto

40% di sconto via e-mail