Pedometri

5 articoli

Vuoi saperne di più sui podometri?

Il podometro è un dispositivo elettronico di allenamento per running sottoforma di orologio da tasca, per contare il numero di passi effettuati dalla persona che lo indossa e la distanza percorsa. Attualmente, possiamo trovare podometri molto piú sofisticati che, oltre a queste funzioni, forniscono altri dati sull'allenamento come le calorie consumate, la velocità e la cadenza del corridore. Alcuni modelli dispongono anche di una USB per trasferire i dati sul computer, permettendo cosí alla persona di creare un registro della propria attività sportiva.

I podometri registrano il numrto di passi grazie al sensore interno che rileva l’oscillazione dell’anca prodotto ad ogni passo. La precisione di queste misurazioni dipende dalla capacità di mantenere una falcata stabile e collocare il podometro in un posto adeguato dove rilevi correttamente le oscillazioni prodotte ad ogni passo. Solitamente viene posizionato all'altezza dell'anca, ma andrebbe bene anche sopra il ginocchio.

Per ottenere dei risultati affidabili, dobbiamo tenere conto di due aspetti prima di comprarlo: l'esattezza e l’esibizione. Per quanto riguarda l'esattezza, bisognerebbe scegliere un podometro che fornisca una lettura dei dati esatta, evitando quelli troppo sensibili poiché possono considerare come passo qualsiasi altro movimento. Il podometro idale dovrebbe potersi regolare in modo personalizzato. D’altra parte, facendo riferimento all'esibizione, dobbiamo scegliere un podometro che si possa leggere senza che il nostro movimento regolare soffra alcuna deviazio’e.

Come scegliere il podometro?
In base alle nostre necessità, possiamo scegliere tra un modello piú semplice, cioé quelli che forniscono informazioni essenziali (numero di passi, distanza percorsa e calorie consumate) o altri che forniscono informazioni piú complete e includono altre funzioni come USB, radio ecc. Esistono diversi tipi di podometro che si adattano alle necessità di ogni persona:

- Podometri con passo: sono i piú semplici. Si usano unicamente per contare i passi e non hanno altre funzioni aggiuntive. Sono facili da usare e non devono essere programmati.

- Podometri con distanza: contano i passi e la distanza percorsa. Generalmente, richiedono la programmazione della lunghezza del passo nel dispositivo.

- Podometri con consumo di calorie: oltre alla funzione fondamentale del podometro (contare i passi) include il numero di calorie consumate durante il periodo di monitoraggio. Devono essere programmati con la lunghezza del passo, il peso, l’età e il sesso dell’utente.

- Podometri con GPS: sono piú precisi e usano la tecnologia satellitare per misurare con maggior precisione la velocità e la distanza percorsa, l’altitudine e le calorie bruciate. Si indossano sul polso e generalmente richiedono una programmazione. Solitamente sono anche piú cari.

- Podometri speciali: sono disegnati per usi specifici. Per esempio, per gente con dolori che richiedono una supervisione di funzioni specifiche del corpo.

L’uso di podometri puó risultare motivante per gli utenti, grazie al facile uso e al prezzo abbastanza economico e perché conoscendo il numero di passi effettuati in un giorno si possono avere degli obiettivi e incrementare l’attività fisica giornaliera in modo semplice. Con questi obiettivi, le persone sono capaci di stabilire una routine di esercizi ottenendo benefici.


Marche di pedometri che ti possono interessare:


×
Questo sito utilizza cookies propri e di terzi per offrire un'esperienza e un servizio migliori. Accedendo al sito o utilizzando i nostri servizi, accetti l'uso dei cookies. Tuttavia, è possibile modificare le impostazioni dei cookies in qualsiasi momento. Per saperne di più.