Rotor
L'idea di base del ROTOR System prende vita nella Scuola per Ingegneri Aeronautici di Madrid, dove alcuni studenti svilupparono il prototipo iniziale nel 1995. Con l'approvazione del progetto da parte del rettore, il laboratorio di fabbricazione della scuola li aiutò con la creazione dei prototipi. I disegnatori decisero di creare una compagnia per terminare lo sviluppo del prodotto e cominciare un'avventura imprenditoriale. Dopo aver presentato al pubblico internazionale la prima bicicletta con sistema ROTOR System, il Dr. Conconi mostrò un enorme interesse per l'idea e richiese una bicicletta per intraprendere uno studio sulle prestazioni del sistema, giungendo alla conclusione che il sistema offriva vantaggi piú che evidenti rispetto ai sistemi tradizionali di guarniture tradizionali. Anche il Dr. Alfredo Córdova, dell'Università di Valladolid constatò in versioni successive del ROTOR System gli evidenti vantaggi biomeccanici. Le prime versioni del ROTOR System vennero rese disponibili nel 1998, fabbricate da EDR, fabbricante spagnolo di componenti di alta tecnologia. Questa prima versione richiedeva un telaio specifico dato che non poteva essere installato in una scatola movimento centrale convenzionale. Questo problema venne risolto con l'apparizione del RCK nel 2001, poiché tutti i ciclisti potevano approfittare dei pregi biomeccanici offerti dal ROTOR System, usando un telaio convenzionale. Nel 2005 l'impresa fece un passo da gigante e una volta ancora osò andare controcorrente: Lanciò sul mercato mondiale le corone ovali Q-Rings. Tra il 2006 e il 2007, inizia a prendere piede l'idea di espandere la tecnologia della compagnia e, in questo modo, inizia una nuova era di componenti eccezionalmente leggeri e resistenti, la cui insegna è l'attacco manubrio S1. Si ricerca l'ultraleggerezza, ma in equilibrio con un rigidità che permetta a qualsiasi utente di usare la nostra gamma di prodotti senza limiti di peso o restrizioni per competizioni.
L'idea di base del ROTOR System prende vita nella Scuola per Ingegneri Aeronautici di Madrid, dove alcuni studenti svilupparono il prototipo iniziale nel 1995. Con l'approvazione del progetto da parte del rettore, il laboratorio di fabbricazione della scuola li aiutò con la creazione dei prototipi. I disegnatori decisero di creare una compagnia per terminare lo sviluppo del prodotto e cominciare un'avventura imprenditoriale. Dopo aver presentato al pubblico internazionale la prima bicicletta con sistema ROTOR System, il Dr. Conconi mostrò un enorme interesse per l'idea e richiese una bicicletta per intraprendere uno studio sulle prestazioni del sistema, giungendo alla conclusione che il sistema offriva vantaggi piú che evidenti rispetto ai sistemi tradizionali di guarniture tradizionali. Anche il Dr. Alfredo Córdova, dell'Università di Valladolid constatò in versioni successive del ROTOR System gli evidenti vantaggi biomeccanici. Le prime versioni del ROTOR System vennero rese disponibili nel 1998, fabbricate da EDR, fabbricante spagnolo di componenti di alta tecnologia. Questa prima versione richiedeva un telaio specifico dato che non poteva essere installato in una scatola movimento centrale convenzionale. Questo problema venne risolto con l'apparizione del RCK nel 2001, poiché tutti i ciclisti potevano approfittare dei pregi biomeccanici offerti dal ROTOR System, usando un telaio convenzionale. Nel 2005 l'impresa fece un passo da gigante e una volta ancora osò andare controcorrente: Lanciò sul mercato mondiale le corone ovali Q-Rings. Tra il 2006 e il 2007, inizia a prendere piede l'idea di espandere la tecnologia della compagnia e, in questo modo, inizia una nuova era di componenti eccezionalmente leggeri e resistenti, la cui insegna è l'attacco manubrio S1. Si ricerca l'ultraleggerezza, ma in equilibrio con un rigidità che permetta a qualsiasi utente di usare la nostra gamma di prodotti senza limiti di peso o restrizioni per competizioni.
Leggi tutto Leggi meno
1 a 42 su 204 articoli totali
  1. Precedente
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. Successiva

Opinioni interessanti su Rotor

Movimento centrale Rotor Press Fit BBright 24 mm nero
Rotor ottimo prodototo
Alta qualitá
Utente Anonimo, il 19 settembre 2018
Corona Rotor MTB Q-Ring QX1 Direct Mount Sram Boost nero
Ben fatto e leggero
Purtroppo è troppo grande, non va sulla mia bici
Ilario, il 18 maggio 2018
Pedivelle Rotor con rilevatore di potenza INpower REX 1.1 BCD 76 nero rosso
Feedback Rex 1.1
Funziona benissimo. Nessun difetto. Si collega sempre ed in maniera stabile al Garmin 520. Probabilmente uno dei migliori ergometri in circolazione anche per qualità di realizzazione.
giuseppe, il 02 aprile 2018
Kit distanziali Rotor standard per perni 30 mm nero
Kit distanziali Rotor
Ottima fattura e quello che cercavo.
Paolo, il 23 marzo 2018
Corona Rotor Aldhu 3D+ Q-Rings BCD110x4 esterno nero
Ottimo prodotto ben fattop
Ottima ben fatta compatibile al 100% con ShimanoDura Ace 9100. Unica accortezza, data l’ovallizzazzione pronunciata, la corona picchia sul deragliatore anteriore. Quindi bisogna alzarlo e di conseguenza regolarlo
amico, il 13 marzo 2018
Corona Rotor Aldhu 3D+ Q-Rings BCD110x4 interno nero
Tutto ok ben fatta
Compatibile con Shimano Dura Ace 9100
amico, il 13 marzo 2018
Corona Rotor MTB QX1 Q-Rings BCD76 con 4 razze nero
ottima performance
davvero utile sia in salita che nelle ripartenze dopo una curva...
Leonardo, il 28 febbraio 2018
Corone Rotor Aldhu 3D+ Round Spidering Aero NoQ nero
compatibilità
è compatibile con quarnitura rotor 3d+
olrac1959, il 02 febbraio 2018
Calotte Rotor BSA30 68/73 mm ceramica rossa
Calotte rotor bsa30
Fantastiche... Prezzo interessante... Meravigliose
Marco, il 28 dicembre 2017
Corona Rotor strada Q-Rings BCD 110x5 Noaero esterna nero
esattamente quello quello che mi aspettavo
l'acquisto è stato fatto in sostituzione di una corono identica usurata
amico, il 11 dicembre 2017
Corona Rotor MTB QX1 Q-Rings BCD96 XT nero
Corona rotor ovale
Fantastica!!! Proprio un’altro passo sulla mtb!!!
marco, il 18 novembre 2017
Pedivelle Rotor strada 3D+ Micro-Adjust RD BCD 110x5 nero
Guarnitura Rotor per corone Q Rings
Prodotto di ottima qualità con diverse possibilità di regolazione della posizione delle corone ovali interne ed esterne.
Dario, il 17 novembre 2017
Corona Rotor strada Q-Rings 39t BCD 130x5 interna nero
corone bdc rotor
Ottimo articolo però il fabbricante pecca un po' sul lato del supporto tecnico
amico, il 05 ottobre 2017
Corona Rotor MTB noQX1 BCD76 con 4 razze nero
Come da descrizione di testo
Come da descrizione. C'è poco da descrivere o da dire
paolo, il 16 luglio 2017
Corona Rotor strada QXL BCD 110 esterna nera
Montaggio riuscito perfettamente
Kit completo di modifica deragliatore necessario per la ovalizzazione più marcata.
Roberto, il 23 maggio 2017
×
Questo sito utilizza cookies propri e di terzi per offrire un'esperienza e un servizio migliori. Accedendo al sito o utilizzando i nostri servizi, accetti l'uso dei cookies. Tuttavia, è possibile modificare le impostazioni dei cookies in qualsiasi momento. Per saperne di più.
40% di sconto

40% di sconto sulla tua e-mail

Registrati e ricevi via e-mail offerte con sconti fino al 40% su migliaia di prodotti.

+ Leggi le clausole legali - Nascondere